closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Germania 1966, l’anno ribelle

Berlino 2016. Di gran rilievo la retrospettiva del festival: obiettivo puntato sui dodici mesi considerati dai curatori «cruciali», nelle trasformazioni del cinema tedesco a ovest e est

un giovanissimo Bruno Ganz

un giovanissimo Bruno Ganz

Col titolo «Germania 1966-Ridefinire il cinema», la retrospettiva della prossima Berlinale punta l’obiettivo su un anno considerato dai curatori «cruciale» nelle trasformazioni del cinema tedesco a ovest e a est. Dall’una e dall’altra parte del muro, infatti, comincia a manifestarsi una nuova generazione di cineasti che interroga lo «stato delle cose» dei loro paesi, ricostruzione a occidente, socialismo a est, con personaggi di giovani, ribelli e conflittuali comuni nonostante la diversità a entrambe le parti. Pochi anni prima, a occidente, quegli stessi registi si erano ritrovati dichiarando con il manifesto di Oberhausen: «Il vecchio cinema è morto, noi crediamo in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.