closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

George Best, la leggenda

Sport. Si dice che l'ex numero sette del Manchester United abbia collezionato solo 37 presenze (condite da 9 goal) con la nazionale nord irlandese perché fosse allergico alle regole degli allenatori

Best contro il Chelsea nel '68

Best contro il Chelsea nel '68

È pomeriggio inoltrato di una bella giornata di metà ottobre. Non fa troppo freddo e sul campetto del Cregagh Estate, a East Belfast, due ragazzini prendono a calci un pallone. O meglio, uno sta in porta e l'altro prova a trafiggerlo con qualche bel tiro dalla media distanza. Sullo sfondo, da un lato si erge un alto palazzone d'edilizia popolare, dall'altro si snoda una fila di più classiche casette a due piani, nei cui meandri si intravede un murales che raffigura un giovanotto con indosso la maglia verde della nazionale nord-irlandese. Da queste parti, ma non solo, il giovanotto è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi