closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Geometrica potenza del Costarica. Italia, è depressione nazionale

Uno a zero. La "piccola" del girone impartisce una lezione al professor Pirlo & Co. Decisivo il gol di Ruiz nel primo tempo. Evapora così l'ottimismo (renziano?) della squadra di Prandelli

Buffon battuto al 41' del primo tempo

Buffon battuto al 41' del primo tempo

Tramonto dell’ideologia. Eclisse del calcio parlato. Canicola. Depressione nazionale. Costarica batte Italia 1-0 ma non tutto è perduto. Ora basterà pareggiare con l’Uruguay, ci rassicurano i commentatori della televisione. Si vedrà. Tu puoi teorizzare che se sei bravo a tenere la palla – bravo è poco: nel genere hai il dio del palleggio, il professor Pirlo in persona e il suo discepolo Verratti incredibilmente escluso dalla partita (qui il primo errore di Prandelli?) - allora i tuoi avversari dovranno correrti dietro, molto. Di conseguenza si stancheranno, sotto il sole giaguaro. Qualcosa accadrà. Puoi anche teorizzare il gioco flessibile, il cambio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.