closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Genova, la grande paura. Renzi già pronto a parlare di pareggio

Centro&sinistre. L’Aquila, Padova e Parma: il Nazareno conta su tre città per rispondere all’accerchiamento. Il centrodestra quasi risorto, ma c’è il nodo Salvini Guai per i dem, ma anche per sinistra e neo-ulivisti

Nella war room del Nazareno stasera saranno tre le città «sorvegliate speciali» ai ballottaggi: L’Aquila, Padova e Parma. Sono i tre capoluoghi (il primo di regione, gli altri due di provincia) in cui il centrosinistra (termine ormai con significato evanescente da non indicare un granché, dunque da dettagliare di volta in volta) potrebbe tenere o riconquistare il palazzo del municipio, secondo le previsioni. Se andasse bene il triplete bilancerebbe l’eventuale sconfitta di Genova. Eventualità possibile: il candidato Gianni Crivello, ex Sel ma ora a capo di una coalizione con dentro Pd, Mdp e forze civiche, parte in svantaggio. E questo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.