closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Genetica, Balistreri, «il tabù è già archiviato»

Maurizio Balistreri è ricercatore in filosofia morale all’università di Torino. Insieme al biotecnologo Angelo Lombardo, è stato uno dei due soli esperti italiani intervenuti al summit di Hong Kong. Da anni esplora le implicazioni etiche delle biotecnologie anche alla luce delle nuove tecniche di modifica genetica. Il suo ultimo libro si intitola Sex robot. L’amore al tempo delle macchine (pp. 282, euro 18, Fandango). Nella sua presentazione ha citato un autore-culto della letteratura di fantascienza: lo scozzese Ken MacLeod, autore nel 2012 di Intrusion (mai tradotto in italiano) in cui i protagonisti curano i difetti genetici dei nascituri con una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi