closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Generazioni jazz a Cortona

Musica. Prima edizione del nuovo festival toscano che ha offerto al pubblico diciotto concerti e un laboratorio

la performance dei Turning Jewels into Water

la performance dei Turning Jewels into Water

Creare un Festival Jazz è come piantare un albero. Significa essere un costruttore di futuro. Cortona Jazz ha esordito con la sua prima edizione offrendo diciotto concerti e un laboratorio spalmati dal 27 Aprile al Primo Maggio. Nel programma della manifestazione toscana un ampio ventaglio stilistico e musicisti di diverse generazioni dai “senatori” Ares Tavolazzi, Cocco Cantini, Giancarlo Schiaffini a giovani talentuosi. Tra questi ultimi ha destato impressione il quintetto del sassofonista romano Simone Alessandrini con Riccardo Gola, Federico Pascucci, Riccardo Gambatesa e Antonello Sorrentino. Nella centrale Piazza della Repubblica, davanti al pubblico che ha affollato la bella scalinata del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi