closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Gaza vicina al baratro di una nuova guerra

Israele/Striscia di Gaza. La tensione tra Israele e Hamas è giunta al limite. Mai come in queste ore è alle porte un nuovo conflitto, a quattro anni dagli oltre duemila morti palestinesi causati da "Margine Protettivo"

Gaza. Una manifestazione della Marcia del Ritorno

Gaza. Una manifestazione della Marcia del Ritorno

Una fragile parete separa la Striscia di Gaza da una nuova offensiva militare ‎israeliana, a quattro anni da quella passata alla storia con il nome di "Margine ‎protettivo" e che fece, considerando i feriti deceduti nei mesi successivi, circa ‎‎2.400 morti oltre a migliaia di feriti e che provocò la distruzione totale o parziale ‎di decine di migliaia di abitazioni, edifici e infrastrutture civili. Da allora Gaza è ‎stata abbandonata dagli occidentali come dagli arabi. Della prigione-Gaza in questi ‎quattro anni i media internazionali hanno parlato solo in occasione di massacri, ‎addossando il più delle volte la responsabilità dell'accaduto ai...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.