closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Gay pride, Firenze non dà il patrocinio

Toscana. Vota contro, con le destre, anche parte del Pd

Con la destra all’attacco sul patrocinio al Toscana Pride, in programma il 16 giugno prossimo a Siena, il consiglio comunale fiorentino non trova di meglio che bocciare la richiesta di aggiungere anche la città di Firenze alle altre decine di comuni toscani che hanno deciso di patrocinare la manifestazione, Regione compresa. Al voto sulla richiesta, sottoscritta da «Firenze riparte a sinistra», Mdp, M5S e dalla consigliera civica Cristina Scaletti, è arrivato il diniego non soltanto di Forza Italia e FdI, ma anche quello di una parte del gruppo Pd, mentre altri consiglieri piddini si sono astenuti o non hanno preso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.