closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Galan senza appello Addio a Montecitorio

Cassazione. L’ex doge travolto dal «caso Mose»

Il  presidente della Commissione Cultura a Montecitorio, Giancarlo Galan

Il presidente della Commissione Cultura a Montecitorio, Giancarlo Galan

La condanna (due anni e 10 mesi, con il sequestro di 2,6 milioni di euro) è passata in giudicato. Giancarlo Galan, 58 anni, ex governatore del veneto e ministro, attuale presidente della Commissione Cultura a Montecitorio, deve restare agli arresti domiciliari nella villa di Cinto sui Colli Euganei. Così ieri la Cassazione che ha respinto perché inammissibile il ricorso con cui Galan contava di poter cancellare il patteggiamento firmato con i pm veneziani Ancilotto, Buccini e Tonini, e il benestare del giudice Giuliana Galasso. Giovedì l’udienza e ieri la decisione dela Cassazione che ha gelato gli avvocati Franchini e Ghedini....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.