closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Gabriella Mercadini, un prezioso cammino artistico ancora da esplorare

Mostre. Una rassegna a Todi fino al 3 ottobre, ripercorre gli anni dell'intenso impegno della fotografa, divisa fra reportage e sguardi dell'arte e del cinema. Nella cittadina umbra, l'esposizione «Bianco, nero e rosso» propone cento immagini dall'archivio storico del manifesto

Gabriella Mercadini, foto Carla Gerco

Gabriella Mercadini, foto Carla Gerco

Si svolge in questi giorni nella città umbra il festival di fotografia Todimmagina, al cui interno si può visitare, fino al 3 ottobre, la mostra antologica dedicata all'opera di Gabriella Mercadini, Bianco, nero e rosso. Una selezione di 100 fotografie dall'archivio storico del 'manifesto'. [caption id="attachment_527474" align="aligncenter" width="1170"] Gabriella Mercadini, Isfahan, Iran[/caption] La mostra copre l'intero arco della produzione della fotografa, dal 1968 agli ultimi anni del suo appassionato lavoro sul campo, dagli inizi del movimento che sconvolse l'Italia, e il mondo, e che spinse la giovane fotografa verso la foto sociale, dopo gli inizi a carattere antropologico, al movimento...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.