closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Gabriele Ferzetti, l’eleganza sullo schermo

Cinema. A 90 anni è morto il celebre attore romano, protagonista al teatro e soprattutto al cinema in film con Freda, Soldati, Antonioni, Leone, Cavani e Petri

Gabriele Ferzetti con Monica Vitti in una scena de L'avventura

Gabriele Ferzetti con Monica Vitti in una scena de L'avventura

Gabriele Ferzetti se n’è andato, senza clamore, come aveva vissuto e interpretato la sua professione di attore che vanta la partecipazione a oltre cento film e innumerevoli spettacoli teatrali. Nato a Roma nel 1925 da buona famiglia, viene da subito pervaso dal sacro fuoco dell’arte, coltivato all’accademia d’arte drammatica Silvio D’Amico. Non ha ancora venti anni quando appare in diversi film mentre poco dopo la fine della guerra Visconti lo recluta per un suo spettacolo teatrale. Giovane, bello, raffinato, elegante non ancora trentenne è già protagonista sia su grande schermo che sul palcoscenico. Lui però non è un mattatore, uno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi