closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

G20 alla ricerca della crescita perduta

Hollande, Merkel e Letta al G20 di San Pietroburgo

Hollande, Merkel e Letta al G20 di San Pietroburgo

Il vertice del G20 di San Pietroburgo è stato oscurato dalla questione siriana e dallo scontro tra Russia e Stati Uniti. Ma in realtà l'emergenza guerra preoccupa anche per le sue implicazioni per l’economia mondiale che, nonostante le dichiarazioni di facciata, versa ancora in uno stato precario. Lo ha ammesso lo stesso presidente di turno del club dei venti stati più influenti al mondo, Vladimir Putin, ricordando come ciò che avviene in Medio Oriente abbia sempre implicazioni per l'economia globale, dal momento che una gran fetta delle risorse petrolifere provengono da lì. Ad ogni intervento armato si alterano le dinamiche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi