closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Fumata nera per le Acciaierie di Piombino

Acciao spezzato. Lungo incontro al Mise fra il management Aferpi e Fiom Fim Uilm, ancora manca da parte dell'azienda un convincente piano finanziario per superare il lunghissimo impasse in cui si è arenato il progetto di un forno elettrico (ma dovevano essere due) e nuovi laminatoi. Mentre quelli esistenti sono fermi per mancanza di capitale per le materie prime.

Manifestanti a sostegno del polo siderurgico

Manifestanti a sostegno del polo siderurgico

Non sono buone le notizie che arrivano dal ministero dello sviluppo economico, dove Fiom, Fim e Uilm sono stati convocati per conoscere il nuovo piano industriale per le Acciaierie di Piombino. Dalle prime indiscrezioni, mentre il lungo incontro fra Cevital e sindacati metalmeccanici è ancora in corso, manca da parte dell'azienda un convincente piano finanziario, per superare il lunghissimo impasse in cui si è arenato il maxi progetto di Issad Rebrab, comprendente un forno elettrico (ma dovevano essere due) e nuovi laminatoi, come primo passo focalizzato sulla siderurgia. A cui dovrebbe seguire, sempre in teoria, una diversificazione delle attività con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.