closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Friedkin in viaggio con l’esorcista

Cinema. Alla Mostra del cinema passa fuori concorso il documentario «The Devil and Father Amorth» dove il regista ripercorre i luoghi del suo storico film

Una scena di «The Devil and Father Amorth»

Una scena di «The Devil and Father Amorth»

Sono passati più di quaranta anni da quando L’esorcista terrorizzò gli spettatori di tutto il mondo basandosi sul romanzo di William Peter Blatty, curioso già nella sua genesi. Tutto era nato da un articolo del Washington Post del 1949 in cui si parlava dell’esorcismo di un ragazzino posseduto. Un’idea frullata a lungo nella zucca di Blatty, che intendeva raccontare la cronaca di quell’evento. Ma i genitori del ragazzo non lo autorizzarono. E il sacerdote che aveva compiuto l’esorcismo e glielo aveva raccontato gli disse che a quel punto non poteva pubblicare assolutamente nulla, ma gli mise nell’orecchio la pulce «solo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.