closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Free style tra le bombe. La potente fragilità dei giovani di Gaza

15 anni di assedio. Allo skatepark di Gaza city si ritrovano ragazzi e ragazze scampati a guerre, case bombardate, ferimenti. «Un giorno saremo liberi anche noi».

Gaza city. L'ingresso dello skatepark FREEstyle

Gaza city. L'ingresso dello skatepark FREEstyle

Arrivano alla spicciolata allo skatepark del FREEstyle al porticciolo di Gaza. Qualcuno passando per l’ingresso principale. Altri, più audaci, preferiscono scendere, afferrando improbabili appigli e sporgenze, lungo un muro alto diversi metri. Sami, 22 anni, palesa una destrezza fuori dal comune scegliendo il percorso più rischioso. Pur avendo una sola gamba pare in grado di superare ogni ostacolo. Spicca un salto di un paio di metri da una struttura di metallo arrugginita e atterra su una sola gamba senza apparente difficoltà. Volge lo sguardo dalla nostra parte e sorride. Sami ha avuto la gamba amputata due anni fa. Prendeva parte,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.