closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Frantumate famiglie novecentesche

NARRATIVA. «La casa mangia le parole», di Leonardo G. Luccone per Ponte alle grazie

Un'opera di Emma Parker

Un'opera di Emma Parker

Dopo anni di critiche, spesso pretestuose o prive di sostanza quando non illazioni, attorno a cosa sia e se possa esistere un grande romanzo italiano come forma precisa, costituita sia nella sua accezione originale sia nella sua capacità di prendere spunto dal corrispettivo Grande Romanzo Americano, sono comparsi sulla scena letteraria italiana negli ultimi mesi alcuni libri che per la prima volta sembrano delinearne un profilo concreto e visibile. PERLOMENO opere - come Il colibrì di Sandro Veronesi, Lealtà di Letizia Pezzali o anche I fratelli Michelangelo di Vanni Santoni - sembrano poter far scorgere un orizzonte, una via d’uscita...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.