closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Franco conferma: taglio a Irpef e Irap. Ma Bankitalia è critica

Legge di Bilancio. Il ministro non scopre le carte sull’uso del bonus da 8 miliardi. Verso la riduzione a 4 aliquote. «Così si premia chi non lavora»

Il ministro dell'Economia Daniele Franco

Il ministro dell'Economia Daniele Franco

«L’intervento principale della manovra riguarderà Irpef e Irap, è importante che questi fondi siano utilizzati in modo coerenti con i principi della legge delega» sulla riforma fiscale. C’era molto attesa per l’audizione serale del ministro Daniele Franco davanti alle commissioni Bilancio di Senato e Camera. Ma il titolare della manovra ha evitato qualsiasi indicazione e polemica, limitandosi a una piatta e lunga illustrazione del disegno di legge di bilancio con la sola indicazione di intervento fiscale che tiene conto delle richieste della variegata maggioranza. PERFINO BANKITALIA PERÒ chiede di usare il bonus fiscale da 8 miliardi a favore dei redditi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.