closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Francia e Italia ai ferri corti

Migranti. Parigi non apre la frontiera e propone campi profughi in Itala e Grecia

Immigrati al confine con l'Austria

Immigrati al confine con l'Austria

Lo scontro ormai non potrebbe essere più duro. Da una parte Parigi continua a sbattere porte in faccia alle richieste italiane di far passare i migranti africani che da giorni protestano a Ventimiglia e ribadisce l’intenzione di tenere ben chiusa quella porta. Dall’altra Roma, che risponde all’ostinazione francese minacciando di «fare da sola», con il premier Matteo Renzi che avverte i cugini che «le posizioni muscolari non aiutano» e il ministro degli Interni che minaccia: «Se l’Ue non accetta di accogliere i migranti arrivati qui - dice Alfano -, l’Italia che l’Europa si troverà davanti non sarà più quella solidale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi