closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Lavoro

Franceschini: “Precetteremo gli addetti museali che scioperano”

La proposta . Il ministro prende spunto dal caso Pompei. «I siti culturali e archeologici sono servizi pubblici essenziali». Il responsabile del Mibac annuncia di aver chiesto la modifica della normativa che regola le proteste

Il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini

Il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini

Precettare il personale per impedire le chiusure di musei e siti archeologici, questa la risposta del ministro Dario Franceschini di fronte alla raffica di assemblee sindacali indette per 5 giorni a Pompei, Ercolano, Oplonti, Stabia e Boscoreale. Franceschini però non ha detto nulla circa il blocco del turn over, che ha prodotto a Pompei un meno 50% nel personale di vigilanza, né sui ritardi nel pagamento del salario accessorio, l’ultimo di cui i lavoratori hanno avuto traccia risale a novembre 2013. Lunedì si è svolta la conferenza stampa per la riapertura del Teatro grande di Pompei, appena dissequestrato dalla magistratura,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.