closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Fran e i pensieri molesti o del cantar leggero

Note sparse. Secondo album per il quartetto torinese, intuizioni pop condite di elettronica

Fran e i pensieri molesti

Fran e i pensieri molesti

Attivo sulla scena torinese da quasi quattro anni, il quartetto torinese ha accumulato esperienze diverse – musicisti di strada, un reading musicato insieme al poeta e autore Simone Carta, elaborando nel corso del tempo uno stile che mescola con spericolate intuizioni il pop all’elettronica, le citazioni folk ad aperture cantautoriali. Anomalia è il secondo lavoro, ambizioso, ben arrangiato e cullato in una calda atmosfera electro decisamente ricercata. «Anomalia ci ha permesso di scavare a fondo in noi stessi, nel mondo che ci circonda. – racconta la band - Anomalia fa luce sul diverso, su quello di cui non si parla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.