closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Frammenti di immagini sulla fragilità del tessuto urbano

Mostre. San Gimignano. L'artista Carlos Garaicoa (L’Avana 1967, vive e lavora tra L’Avana e Madrid)

Che le immagini si dimostrino infedeli all’eventuale evidenza della realtà è una «convenzione» con cui Carlos Garaicoa (L’Avana 1967, vive e lavora tra L’Avana e Madrid) negozia fin dai primi anni ’90, ai tempi in cui studiava all’Instituto Superior de Arte. L’ARTISTA MULTIDISCIPLINARE cubano mette in guardia l’osservatore soprattutto quando si tratta di percepire, assorbire e proiettare il proprio mondo interiore nelle «fragilità» del tessuto urbano. Un concetto affrontato anche nei lavori presentati nell’ambito di kermesse internazionali Documenta 11 e 14 a Kassel, alla Biennale d’Arte di Venezia nel 2005 e 2009 e, più recentemente, all’importante manifestazione fieristica ArcoMadrid 2021...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.