closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Fra tetri manieri e bambole assassine

Videogame. Un nuovo episodio per Resident Evil Village, variazioni horror con il ritorno di Ethan Winters personaggio di una fiaba nera

Quando Resident Evil Village fu annunciato pensai ad uno scherzo mal riuscito, malgrado il fascino horror di panorami e mostri. Non credevo possibile, pur trattandosi dei reami di un relativo impossibile, che il protagonista di quest’ottavo Resident Evil fosse ancora Ethan Winters, un «uomo qualunque» che nel settimo episodio finisce nella magione putrida di una famiglia di assassini mutanti più orripilante e molesta di quelle dirette da Tobe Hooper e da Wes Craven. Il ritorno di Ethan mi apparve troppo artificioso, surreale, persino di cattivo gusto anche per una saga horror che non deve la sua fama al valore letterario...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.