closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Fra mito e performance la nuova Napoli di La Niña

Musica. «Eden», un ep di sei tracce per il debutto folgorante dell’artista napoletana

Una creatura mitologica si agita sullo sfondo del vulcano turchino solcato da droni, quasi un Idra di plastica dei tempi nostri. Una donna robot con lame e unghie ricurve danza sinuosamente inafferrabile. Un’altra figura femminile intona un canto tradizionale al ritmo di una tammurriata. Sono alcuni travestimenti di La Niña, cantautrice e performer vesuviana, attiva da molte stagioni in combo differenti (è stata a Gazebo in tv e a Mtv), che ha appena pubblicato un ep, con sei brani, Eden, il suo debutto su etichetta Sony, stralodati da critica e pubblico. Forse la sua Fortuna, una ballata poetica d’impianto classico...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi