closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Foucault, la rivoluzione e l’amore di un incontro

Scaffale. Thierry Voeltzel, «Vent’anni e poi», per Meltemi. Fine anni Settanta, le conversazioni di un giovane militante della sinistra rivoluzionario con il filosofo

Michel Foucault

Michel Foucault

1975: un autostoppista ventenne sale sull’auto di un uomo con «la polo a girocollo», un uomo che avrebbe potuto essere suo padre e che non smette di fargli domande. 1976: i due, che sono andati sviluppando un’amicizia venata di erotismo, iniziano a registrare le loro conversazioni. 1978: le registrazioni diventano un libro. 2021: quel libro, grazie al lavoro di Mariconda e Petrachi, è reso disponibile in italiano da Meltemi. Il volume si intitola Vent’anni e poi (pp. 176, euro 15), l’autore è Thierry Voeltzel (il giovane autostoppista) e l’interlocutore più anziano (che volle rimanere anonimo: «Con il mio nome sopra,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.