closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Foucault e il governo degli individui

La rilettura. La nuova ragione del mondo. Critica della razionalità neoliberista

Nelle società neoliberiste in cui viviamo, l’individuo è prodotto dall’incontro tra le tecniche di governo politico, la disciplina morale e la razionalità economica. Ne parlano Laval e Dardot nel loro recente lavoro La nuova ragione del mondo. Critica della razionalità neoliberista, di cui si è già discusso su queste pagine. Nella fabbrica del soggetto neoliberista, l’io è spinto a «mutare per rinforzarsi e sopravvivere nella competizione». Il singolo si trasforma così in «esperto di se stesso, datore di lavoro di se stesso, inventore di se stesso, imprenditore di se stesso». Al valore della collaborazione si sostituisce quello della competizione, e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.