closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Fotografia «Parolamia»

Arte. L’ultima idea di Giovanni Marrozzini è un baratto artistico: ogni mese stampa 40 copie di un suo scatto accompagnato dal testo di un critico o di uno scrittore, poi scambia ogni esemplare con 3 libri. Così evita gli acquisti compulsivi in libreria e rifornisce di letture i suoi figli piccoli. In più una parte del "ricavato" raggiunge alcuni dei tanti posti in cui le foto sono state scattate. È l’intreccio simbolico e ideale tra un fotografo e la grande letteratura che alimenta il suo mondo

Pioggia torrenziale in avenida Ayala, Asunción, Paraguay, 2011

Pioggia torrenziale in avenida Ayala, Asunción, Paraguay, 2011

Giovanni Marrozzini come molti fotografi avventuristi fotografa le persone e i luoghi che racconta, poi, quando mostra le foto narra ancora quello che è racchiuso in quelle stampe, in modo che queste due dimensioni possano funzionare da vasi comunicanti. Non a caso ha scritto: «Credo alla fotografia come mezzo per raccontare storie. Ho sempre avuto il desiderio che i racconti nati dalle mie immagini potessero tradursi in parole». Possono essere le immagini tenere e terribili di due omosessuali rinchiusi in un ospedale psichiatrico a Betlemme, ritratti abbracciati in un letto, il caleidoscopico campo rom in Albania, o la favola di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.