closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Crisi diplomatica con Ankara, a rischio l’accordo sui migranti

Tensioni elettorali. La Turchia minaccia Bruxelles dopo il no ai comizi di due ministri turchi in Olanda. Meeting negati anche da alcune città tedesche e dall'Austria, mentre in Francia non ci sono stati ostacoli. Ue e Nato cercano di calmare il clima. Erdogan attacca ancora la Germania: «Sostiene i terroristi»

La Turchia alza la voce contro la Ue in un’escalation. Il presidente Erdogan ieri sera ha accusato Angela Merkel di «sostenere i terroristi». Qualche ora prima, aveva mandato avanti il ministro degli Affari europei, Omer Celik, per minacciare gli europei di un «riesame» dell’accordo sui rifugiati siriani, che la Ue ha concluso con la Turchia un anno fa, un subappalto europeo gestito da Ankara in cambio di un finanziamento. Ankara vieta il rientro dell'ambasciatore olandese e vieta lo spazio aerei a tutti i diplomatici dei Paesi bassi. L’escalation turca fa seguito a ore di forte tensione diplomatica con alcuni paesi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.