closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Forever young

Musica. Alla IUC il concerto di Canino e Ballista, insieme al pianoforte da sessant’anni, mentre a Santa Cecilia di scena il giovanissimo e virtuoso percussionista Simone Rubino

Canino e Ballista alla Iuc, sotto Simone Rubino

Canino e Ballista alla Iuc, sotto Simone Rubino

Oggi lo scontro generazionale è un tema centrale in molti ambiti: tra millennials tecnologici e anziani analfabeti digitali, fra settantenni educati al liceo classico e giovani disinteressati alla storia e del latino, fra immigrati di prima e di seconda generazione. Eppure si danno anche possibilità diverse, specie per chi parla il linguaggio - universale quanto ricco di sfumature – della musica. Così al Parco della Musica di Roma venerdì sera il percussionista ventitreenne Simone Rubino ha travolto un pubblico folto di teste grigie con l’energia sprigionata da Veni, Veni Emmanuel, scenografico concerto per percussioni e orchestra di James MacMillan, che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi