closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Il «Made in Italy» delle nostre multinazionali: emissioni fossili in patria e all’estero

Strategie. La «vigile attesa» del governo sul nucleare e i piani dell’Eni per catturare la C02

Cosa portiamo a Glasgow? Quali sono i progetti e qual è la posizione italiana, al di là dei proclami? Con quale percorso contiamo di arrivare al 2050 «net zero carbon»? Ci sono una serie di punti-chiave da chiarire. IL PRIMO, E FORSE IL PIÙ importante, sta nella interpretazione della espressione «net zero carbon». Con questa espressione si intende dire che si può raggiungere la condizione emissioni zero in due modi. Il primo, il più ovvio e lineare è azzerando completamente le emissioni di gas serra. Il secondo invece contempla la possibilità di continuare a bruciare una certa quantità di fonti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.