closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Fondi elettorali per viaggi e golf: deputato repubblicano nei guai

Stati uniti. Il parlamentare della California Hunter e la moglie incriminati per appropriazione indebita. Tra le spese anche il dentista e un posto in aereo per il loro coniglio

È davvero un periodo buio per il partito repubblicano statunitense: il deputato repubblicano della California, il 41enne Duncan Hunter, e sua moglie e organizzatrice della campagna elettorale, Margaret, sono stati incriminati per aver speso impropriamente oltre 250mila dollari di fondi elettorali, tra il 2009 e il 2016. I coniugi avrebbero utilizzato questa somma per spese personali, falsificando anche la documentazione ufficiale, per pagare spese dentistiche di implantologia, per andare al ristorante, assistere a spettacoli, frequentare campi da golf e per vacanze in Italia e alle Hawaii, dove sono stati inclusi 600 dollari di biglietto aereo per il loro coniglietto. La...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.