closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Follia e inquietudine per Lucia di Lammermoor

Lirica. L'allestimento dell'opera di Donizetti in scena alla Scala con il soprano Diana Damrau, dall'impressionante dettaglio interpretativo

Diana Damrau

Diana Damrau

L’allestimento di Lucia di Lammermoor (1835) di Gaetano Donizetti in scena al Teatro alla Scala in questi giorni, inaugurato al Met di New York nel 2007, è basato su un’idea esplicitata in occasione del debutto milanese del 2014: «L’ombra inquieta della giovane uccisa da un antenato di Edgardo infesta i dintorni del castello di Ravenswood e attira a sé Lucia, impadronendosi di lei e passando attraverso di lei per impadronirsi anche di Edgardo e trascinare tutti con sé nella tomba». Ma l’idea, estranea sia al libretto pur sgangherato di Salvatore Cammarano sia al romanzo di Walter Scott cui esso si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.