closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Foggia, tangenti a ispettori del lavoro, 13 misure cautelari

Pilotavano e falsificavano controlli nei settori delle costruzioni, dell'agricoltura e del commercio di alimenti e bevande in cambio di benefici e alimenti come mozzarelle e formaggi. In un caso era stato richiesto un interessamento per l'assunzione di un figlio. Per questa ragione sono state eseguite a Foggia 13 misure cautelari nei confronti di ispettori del lavoro, consulenti e professionisti che dovranno rispondere dei reati contro la pubblica amministrazione, il patrimonio e la fede pubblica. Tra le persone raggiunte da misura coercitiva personale dell'obbligo di dimora, risulta anche un carabiniere. L'operazione della Guardia di Finanza di Foggia si chiama «Mercanti nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi