closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Florence Henri, forma inquadrante

A Parigi, Jeu de Paume, le fotografie 1927-1940. La formazione berlinese anni dieci di Florence Henri è alla base di un’idea di avanguardia tutta giocata su elementi astratti (sfere piani griglie) ma mai formalistica

Florence Henri, «Bretagna», 1937-’40

Florence Henri, «Bretagna», 1937-’40

Sono quasi quaranta gli anni che separano la prima esposizione su Florence Henri nel 1978 al Musée d’Art moderne de la Ville de Paris da quella appena inaugurata (aperta fino al 17 maggio) al Jeu de Paume, curata da Cristina Zelich: Florence Henri Miroir des Avant-gardes (1927-1940). Le sue fotografie, oggi come allora, testimoniano la singolarità di una ricerca estetica che per temi svolti e questioni poste rappresenta un nodo centrale nella storia delle avanguardie artistiche del secolo scorso. In entrambe le mostre, ma soprattutto in quella attuale, non si sarebbe giunti ad apprezzare così bene il valore dell’artista senza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.