closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Flop della destra, l’impeachment di Castillo si sgonfia

Perù. Le forze golpiste dell'estrema destra non riescono nella spallata al presidente progressista: in aula mancano i voti per la messa in stato d'accusa

Il presidente peruviano Castillo

Il presidente peruviano Castillo

Non è riuscito all’opposizione golpista l’ennesimo tentativo di mettere alle corde il presidente Castillo. Il Congresso peruviano ha deciso di non ammettere la mozione di vacancia (l’impeachment) contro il presidente per presunta «incapacità morale permanente», presentata dalle forze di estrema destra il 25 novembre scorso. E si è trattato del quinto tentativo di destituzione di un presidente in 4 anni, a dimostrazione dell’ormai cronica ingovernabilità di cui soffre il Perù a partire dalle elezioni del 2016 perse da Keiko Fujimori, ma ancor di più dopo l’impensabile vittoria del candidato dei diseredati del mondo rurale andino. Per ammettere la mozione, contro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.