closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

«Flat tax, prima le imprese». Bagnai fa sbandare la Lega

«Dal 2020 per le Famiglie». Siri lo corregge: partiamo subito. Dem scatenati: l’abbiamo fatta e ridotta noi da anni

L'economista Alberto Bagnai, eletto al senato nelle liste della Lega

L'economista Alberto Bagnai, eletto al senato nelle liste della Lega

Flat tax sì, ma a due velocità. Il tema che ha tenuto banco in campagna elettorale, uno dei pilastri del programma del centrodestra, inizia a delinearsi con più di una sorpresa. La possibilità di un’operazione in due tempi, prima le imprese e poi le famiglie, annunciata dall’economista leghista Alberto Bagnai ha innescato un diluvio di reazioni e di critiche. «Mi sembra che ci sia un accordo sul fatto di far partire la Flat tax sui redditi di impresa a partire dall’anno prossimo. Il primo anno per le imprese e poi a partire dal secondo anno si prevede di applicarla alle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.