closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Firmato il contratto istruzione e ricerca: dura fino a dicembre

Sindacati confederali all'Aran. Aumenti tra gli 85 e i 110 euro da maggio per 1,2 milioni di dipendenti. La spaccatura con i sindacati di base

Dopo la pre-intesa del nove febbraio, il via libera del Consiglio dei Ministri, il passaggio alla Corte dei Conti ieri è arrivata la firma del nuovo contratto nazionale dell'istruzione e della ricerca all'Aran con i sindacati confederali Flc Cgil, Uil e Cisl Scuola. Tutti gli altri sindacati, a cominciare da Usb e Snals non hanno firmato. Lo ha fatto la Gilda ma «con riserva»: «Gli aumenti sono palesemente inadeguati» sostiene il coordinatore Rino Di Meglio che critica una norma che esclude i sindacati che non firmano da tutti i livelli di contrattazione. In busta paga arriveranno tra gli 85 e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.