closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Fiom: «Bisognava insistere sulla Whirlpool»

Embraco. Parla il segretario torinese Bellono. Quello che il governo non è riuscito a fare, nonostante le parole spese a gogo, è costringere al tavolo chi ha davvero in mano la vertenza: il gruppo Usa degli elettrodomestici

Federico Bellono, segretario della Fiom Cgil di Torino

Federico Bellono, segretario della Fiom Cgil di Torino

«Quello che il governo non è riuscito a fare nonostante le parole spese a gogo in questi giorni è costringere al tavolo chi ha davvero in mano la vertenza di Riva di Chieri: non tanto l’Embraco, ma piuttosto l’azienda che ne detiene l’intero controllo societario, cioè la Whirlpool». Federico Bellono, segretario della Fiom Cgil torinese, spiega che per tentare una soluzione «si sarebbe dovuto insistere sul gruppo Usa degli elettrodomestici, richiamarlo alle sue responsabilità». A vostro parere, cioè, non sono bastati gli incontri del ministro Calenda con l’Embraco. Di fatto, non potevano bastare. Se la Embraco chiude a Riva di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.