closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Fine dello smart working nella Pa, ma prima il Green pass

Pubblica amministrazione. Si torna in ufficio, manca solo un passaggio necessario: l’introduzione dell’obbligo della carta verde per i dipendenti. Brunetta spinge per l’approvazione del dpcm

Renato Brunetta

Renato Brunetta

La lunga fase dello smart working nella Pubblica amministrazione è arrivata al capolinea. Il ministro Brunetta aveva già suonato le campane a morto un paio di giorni fa: «È lavoro a domicilio all’italiana. Può servire nell’emergenza ma per il futuro è un abbaglio». Forse con dpcm, strumento adorato da Conte e rispolverato per l’occasione, è pronto: riporterà tutti i dipendenti pubblici dietro le scrivanie e agli sportelli. Manca solo un passaggio necessario, l’introduzione dell’obbligo di Green pass nella Pa, e arriverà presto. Una trattativa con la Lega sul fronte politico e con i sindacati su quello sociale, è inevitabile ma...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.