closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Fifa, una crisi di chi e per chi

Calcio e spettacolo. E se dietro le indagini dei procuratori statunitensi ci fosse l'intenzione di imporre un modello di egemonia culturale più funzionale ai poteri economici contemporanei?

Il dito di Sepp Blatter durante il congresso della Fifa che lo ha rieletto presidente per la quinta volta

Il dito di Sepp Blatter durante il congresso della Fifa che lo ha rieletto presidente per la quinta volta

Storicamente, lo spettacolo calcistico è stato un luogo centrale per l'organizzazione del sistema sportivo mondiale. La pratica del calcio è cresciuta e si è affermata sempre attraversando controversie morali, economiche, politiche, religiose e di ordine pedagogico. La spettacolarità di questo gioco ha avuto, in questo senso, la capacità di trasformarlo in uno strumento per creare e influenzare gruppi sociali e per interpretarne le interazioni. Il calcio è inoltre oggi un dispositivo fondamentale per porre le premesse per la circolazione di oggetti materiali e simbolici e soprattutto per controllare le dinamiche di obbedienza della società civile a un ordine istituzionale ideale. Nonostante sia poco originale, è sempre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.