closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Festival antirazzista a Pontida, città blindata dal sindaco

Tra calcio e musica, la festa dell'Orgoglio migrante. Il primo cittadino chiude le scuole e impone il divieto di vendita di alcolici

Mario Balotelli

Mario Balotelli

Potrebbe scendere in campo anche Mario Balotelli sabato a Pontida nel torneo a corredo del secondo festival dell'orgoglio migrante e antirazzista. L’attaccante della nazionale di calcio, dopo lo «scambio d’opinioni» sullo ius soli con il neo ministro dell'Interno Salvini, ha firmato due delle maglie ufficiali della kermesse: saranno l’ambito premio per i due migliori giocatori del torneo sportivo. «Una delle parti centrali del festival, oltre ai numerosi artisti che si alterneranno sul palco, sarà il torneo di calcio antirazzista», dicono in conferenza stampa gli organizzatori. «Pensiamo che lo sport popolare, con la sua capacità di aggregazione, costruzione dal basso e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.