closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Festeggia il gol con il saluto di Rabaa, sospeso l’attaccante egiziano Zaher

Calcio . La punta dell’Al Ahly si è scusato, ma sarà comunque ceduto

 Ahmed Abdul Zaher fa il saluto di Rabaa

Ahmed Abdul Zaher fa il saluto di Rabaa

Quattro dita e una sospensione. Fa discutere a distanza di giorni il caso di Ahmed Abdel Zaher, attaccante del club egiziano Al Ahly, sospeso per aver celebrato una delle due reti messe a segno nella semifinale di Champions League africana contro gli Orlando Pirates con «il saluto di Rabaa», quattro (rabaa in arabo) dita sollevate, riconoscimento semi-ufficiale dei sostenitori del deposto ex premier Morsi e della Fratellanza Musulmana, di recente dichiarata organizzazione fuorilegge. Insomma, un saluto pro Islam, trend topic fatto proprio dai principali blogger islamici nei giorni successivi. Ricordando che fuori dalla moschea di Rabaa Adawiya lo scorso 14...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.