closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Ferrovieri e intermittenti, le proteste paralizzano Hollande

Francia . Scioperi a raffica e governo nell'impasse. Il presidente è ancora bloccato dal dopo-elezioni

La piazza degli intermittenti dello spettacolo, ieri a Lione

La piazza degli intermittenti dello spettacolo, ieri a Lione

La Francia sta vivendo un momento di impasse politica e sociale, di cui è difficile vedere lo sbocco. Oggi sarà il settimo giorno di sciopero nelle ferrovie, che ha semi-paralizzato la circolazione dei treni, con lo psico-dramma di ieri mattina (che si ripeterà oggi) per far arrivare in orario i candidati al Bac (l’esame di maturità), che dura tutta la settimana, fino a lunedì prossimo compreso. Gli intermittenti dello spettacolo, che hanno già bloccato alcuni tra i primi festival dell’estate, minacciano di annullare il Festival d’Avignon, il più importante (che inizia il 4 luglio, ma ieri c’è stato sciopero nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.