closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Ferrara si stringe attorno a Federico

Giustizia. Dopo la provocatoria manifestazione indetta mercoledì dai poliziotti del Coisp

La fotografia, questa volta, non mostra il viso di un giovane steso sul tavolo dell’obitorio, ma è quella di un bel ragazzo con i capelli scuri, giovane e pieno di vita come doveva essere Federico prima di incontrare i poliziotti che lo hanno ucciso. Patrizia Moretti, la mamma di Federico, la tiene ben alta in una piazza Savonarola piena di persone venute per essere vicine a lei e a Lino, suo marito. Gente di Ferrara, ma arrivata anche da città vicine. «Sono meravigliata e allibita, è molto bello. Questa solidarietà è grandiosa, è enorme», dice Patrizia guardando la piazza affollata....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.