closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Ferrara, il presidio della vergogna

Stalking di stato. Un minuscolo sindacato di polizia manifesta contro la madre di Federico Aldrovandi e chiede la liberazione degli agenti condannati per l’omicidio. Domani sera sit-in di solidarietà per la famiglia

FERRARA, LA PROTESTA DEI POLIZIOTTI DAVANTI ALL’UFFICIO DELLA MADRE DI FEDERICO ALDROVANDI

FERRARA, LA PROTESTA DEI POLIZIOTTI DAVANTI ALL’UFFICIO DELLA MADRE DI FEDERICO ALDROVANDI

In principio è stato il camper di solidarietà che girava per l’apparentemente tranquilla Ferrara con lo striscione di solidarietà a «Enzo, Paolo, Luca e Monica». Ma ieri mattina è successo qualcosa in piazza Savonarola che l’ha riportata sulle cronache nazionali, riaprendo le ferite, non ancora sanate, del caso Aldrovandi. Una ventina di persone con bandiere verdi, tra loro anche un europarlamentare, l’onorevole Potito Salatto eletto col Pdl nel 2009 ma passato a Futuro e Libertà per l’Italia nel 2010. Al netto del politico, quelli che tenevano in mano lo striscione «La legge non è eguale per tutti. I poliziotti in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.