closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Ferita con due coltellate Anzhelika Belov, attivista per i diritti dei rom

Ucraina. La situazione delle popolazioni rom in Ucraina resta difficile. Sono stati almeno 10 i pogrom contro accampamenti e villaggi Rom in Ucraina nell'ultimo anno

Due coltellate dirette al cuore una delle quali una molto profonda, inferte fuori da un supermercato a Zaparoze in Ucraina, stavano per uccidere Anzhelika Belov, 24 anni, da sempre attivista e dirigente dell'organizzazione per la difesa dei diritti umani delle popolazioni rom Zaporizhzhya Roma Center Lacho Drom. Fortunatamente le coltellate hanno toccato solo marginalmente polmoni e fegato e un intervento chirurgico di 4 ore e mezza dovrebbe aver portato fuori pericolo la ragazza che comunque per ora resta in rianimazione. L'aggressione avvenuta mercoledì in pieno giorno ha provocato sdegno in tutta l'Ucraina e anche a livello internazionale. La missione dell'Onu...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.