closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Fedez versus Salvini: battaglia giusta, scontro di potere

Politica e spettacolo. Fedez ha dato una svegliata al dibattito pubblico farlocco che serve solo a distrarci dalla “gestione reale del potere”. Ma se anche venissero fuori 1000 Fedez, in assenza di movimenti politici seri e organizzati e/o partiti che facciano davvero le battaglie che enunciano, produrrebbero solo un aumento di ricchezza e di “potere” della star, per quanto bene intenzionate siano

Ferragni e Fedez alla consegna degli Ambrogini d'oro nel dicembre 2020 a Milano

Ferragni e Fedez alla consegna degli Ambrogini d'oro nel dicembre 2020 a Milano

C’è una antica querelle a sinistra, che vede eternamente contrapposti i diritti civili ai diritti sociali. Ieri Fedez l’ha involontariamente rinverdita, perché con il suo fragoroso sostegno alla legge Zan ha contribuito ad oscurare le questioni del lavoro. Essendo il concerto del 1 maggio dedicato al lavoro si deve ammettere che questo in qualche modo è un problema. Ma che tipo di problema è? Diciamo che in una logica “novecentesca” i cantanti e gli artisti si prestavano volentieri a fare da supporto “politico” e “ideologico” ad una serie di lotte sociali, a volte relative a diritti socio assistenziali come quello...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.