closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Federico Ronchetti: «Senza la ricerca l’Italia non riparte. Spieghiamolo ai politici»

Intervista al fisico che ha rilanciato per primo il #PianoAmaldi. Qualche giorno fa la seconda lettera degli scienziati a Conte

Il fisico Federico Ronchetti, ricercatore del Cern (responsabile dell'esperimento Alice

Il fisico Federico Ronchetti, ricercatore del Cern (responsabile dell'esperimento Alice

Qualche giorno fa scienziati del calibro di Ugo Amaldi, Angela Bracco, Cinzia Caporale, Luciano Maiani o Giorgio Parisi hanno indirizzato al premier Conte e al ministro Manfredi una lettera aperta (la seconda, da ottobre) per sollecitare il governo a non dimenticare la ricerca scientifica, quale vettore trainante dello sviluppo, nella ripartizione del Recovery Fund. Propongono di investire 15 miliardi di euro in 5 anni, «pari al 7% della cifra stimata per l’Italia nel piano Next Generation Eu», affinché la ricerca pubblica italiana possa quantomeno avvicinarsi al passo dei principali Paesi europei. L’appello dei 14 luminari italiani riprende in parte quello...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi