closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Fase 25

il governo necessario

Tatiana Bazzichelli

25 intellettuali. 25 messaggi. 25 giorni per discuterli. 1 manifesto.

BIO

Tatiana Bazzichelli è la fondatrice e direttrice del Disruption Network Lab, un’organizzazione no-profit con sede a Berlino che dal 2014 organizza eventi internazionali sui diritti umani e tecnologia. Nel biennio 2019-2020 è stata nominata membro della giuria del Fondo culturale di Berlino Capitale dal Governo federale tedesco e dal Senato per la cultura di Berlino. Per tre anni è stata curatrice presso il festival d’arte e cultura digitale transmediale, dove ha gestito il progetto reSource transmedial culture Berlin. Il lavoro di Bazzichelli a transmediale è stato il fulcro della sua ricerca di post-dottorato dal 2012 al 2014 presso il Centro per le Culture Digitali dell’Università Leuphana di Lüneburg. Nel 2011 ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze dell’Informazione e dei Media presso l’Università di Aarhus in Danimarca. Fondatrice del progetto di networking AHA: Activism-Hacking-Artivism (2001), ha pubblicato i libri Networked Disruption (2013), Disrupting Business (2013), e in italiano, Networking (2006), scaricabili dal suo blog networkingart.eu.

Maggiori informazioni

Dare voce al governo che non c’è.

Per trasformare l’emergenza Covid-19 e mettere in atto i cambiamenti di sistema necessari alla popolazione del pianeta

Dal 25 Aprile 2020 25 intellettuali, personaggi dell’arte, della cultura e della scienza si caleranno nei panni del Presidente del Consiglio, per pronunciare il discorso alla nazione di un Governo che non c’è, ma che è quello che invece servirebbe: il Governo Necessario.

testata il manifesto

in collaborazione con