closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Fase 25

il governo necessario

Les Liens Invisibles

25 intellettuali. 25 messaggi. 25 giorni per discuterli. 1 manifesto.

BIO

Les Liens Invisibles è un duo artistico composto da Guido Segni e Gionatan Quintini. Il loro lavoro è una ricombinazione eclettica di pop net culture, tecniche di ingegneria inversa, social media subvertising e altri tipi di riappropriazione dei media.
A partire dal 2007 Les Liens Invisibles si sono infiltrati nei network globali di comunicazione al fine di unire ed espandere le connessioni invisibili tra arte e vita reale. Molte opere e interventi hanno raggiunto i media mainstream e sono stati parte di numerose mostre a livello internazionale in gallerie, musei (MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo, Roma, Jeu de Paume,Parigi; KUMU Art Museum, Tallinn) e festival (Biennale di venezia, Piemonte Share Festival, Transmediale).

Dare voce al governo che non c’è.

Per trasformare l’emergenza Covid-19 e mettere in atto i cambiamenti di sistema necessari alla popolazione del pianeta

Dal 25 Aprile 2020 25 intellettuali, personaggi dell’arte, della cultura e della scienza si caleranno nei panni del Presidente del Consiglio, per pronunciare il discorso alla nazione di un Governo che non c’è, ma che è quello che invece servirebbe: il Governo Necessario.

testata il manifesto

in collaborazione con

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.