closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Fase 25

il governo necessario

Clusterduck

25 intellettuali. 25 messaggi. 25 giorni per discuterli. 1 manifesto.

BIO

Clusterduck è un collettivo interdisciplinare che fa ricerca sui processi e gli attori dietro la creazione di contenuti digitali. Ha curato la mostra online #MEMEPROPAGANDA, ospitata dalla Greencube Gallery e presentata a The Influencers Festival (Barcellona), Tentacular Festival (Madrid), IFFR (Rotterdam), Urgent Publishing (Amsterdam, Arnheim), Radical Networks (Berlino) e altri.

Clusterduck sta sviluppando tre diversi formati di ricerca collettiva: #HYPECOMPASS, #EscapeTheFunnel e #SOMECOMPASS. Questi sono stati presentati a “Sharing / Learning – Methods of the Collective” presso UdK Berlin; The Influencers Festival, Barcellona; e Simposio 2019, Borca di Cadore.

Il gruppo ha anche curato mostre e interventi online/offline, come il padiglione della Wrong Digital Biennale “Internet Fame” presso panke.gallery, “Make URL self at Home” presso Arebyte On Screen e “Pack Your Stuff” presso Offsite Project.

Maggiori informazioni

Dare voce al governo che non c’è.

Per trasformare l’emergenza Covid-19 e mettere in atto i cambiamenti di sistema necessari alla popolazione del pianeta

Dal 25 Aprile 2020 25 intellettuali, personaggi dell’arte, della cultura e della scienza si caleranno nei panni del Presidente del Consiglio, per pronunciare il discorso alla nazione di un Governo che non c’è, ma che è quello che invece servirebbe: il Governo Necessario.

testata il manifesto

in collaborazione con